Visita il nostro Shop online, prendi nota delle nostre attività sportive, approfitta delle nostre offerte

Com’è possibile semplificare la vita ai nostri clienti? 

Ci sono tante cose che GIANNONESPORT ti permette di fare comodamente senza dover uscire di casa e che potrebbero contribuire a rendere la tua quotidianità più sicura nel corso delle prossime settimane.

1) Rimani connesso con noi, annunceremo sulla nostra pagina Facebook una serie di esercizi  che potrai seguire e svolgere comodamente da casa rispettando tutte le direttive per contrastare il Coronavirus.
2)  Rimani connesso con noi, annunceremo sulla nostra pagina Facebook video conferenze e consigli tecnici per la corsa.
3) Coronavirus lo supereremo tutti insieme rispettando le direttive governative, alla fine saremo tutti pronti per invadere i parchi cittadini con i nostri colori, la nostra voglia di vivere all’aperto sempre all’insegna dello sport e della sostenibilità ambientale. Con una nota di grande ottimismo pensiamo che la crisi presto sarà superata, la fiducia nel futuro è la nostra arma vincente,  vincitori saranno tutti i sognatori che non si arrenderanno mai ( Nelson Mandela).
4) I prodotti offerti da GIANNONESPORT saranno sempre disponibili nel nostro shop online e potranno essere consegnati gratuitamente (per ordini superiori a 100 euro). Possono essere ordinati anche telefonicamente o via WhatsApp al numero 3336369686

 

 

Questo è il nostro canale YOUTUBE: www.youtube.it/giannonesport
Queste e altre storie sul BLOG giannonesport.

 

Muoversi significa, mantenete irrorate le vie respiratorie per mantenere sani anche i polmoni e ridurre la possibilità di insorgenza di infiammazioni e infezioni anche virali – continua la lettura sul BLOG

Quando Walter pesava 90 Kg e Teresa 77 i litigi in famiglia erano quotidiani, una corsetta al parco e tornavano a casa litigando. Walter nervoso per il suo male costante alle caviglie se la prendeva con la moglie  che cucinava troppo condito e con tutto l’impegno possibile non riusciva a smaltire neanche un KG. Teresa, dopo la corsetta,  tesa per il suo mal di schiena, sentiva i suoi 77 Kg. e non aveva neanche la forza di replicare. Per perdere qualche Kg le avevano provate tutte, avevano  seguito i consigli del farmacista, quelli del Coach sull’APP e avevano anche buttato una manciata di euro per farsi fare le carte in via Garibaldi, niente da fare, l’ago della bilancia sembrava inchiodato su 90 e 77 Kg. Oggi Walter e Teresa, nonostante il coronavirus, sono felici, hanno scoperto la scarpa che fa per loro e da una settimana l’ago della bilancia fa  retromarcia. Continua a leggere sul BLOG come hanno fatto: era tutta colpa delle scarpe.